Un violino per Lisa

15,00 

COD: 9791280799005 Categoria:

Descrizione

Mentre nelle terre di frontiera dell’Alta Valdastico incombono le prime avvisaglie della Grande Guerra, la giovane Lisa Kufer presta servizio in una casa di una famiglia austriaca di là dal confine distante poche centinaia di metri. Qui scopre la potenza della musica e riceve in dono dal vecchio Michael il suo violino errante. Ma lo scoppio delle ostilità costringe gli abitanti a sfollare nella pianura padana. I Kufer trovano accoglienza nel piccolo paese di Montecchio Precalcino, sede del Comando delle truppe italiane e inglesi, dove Lisa conosce John, un soldato inglese dell’11° Northumberland Fusiliers. Un violino per Lisa è un grande affresco storico su una delle più grandi tragedie della storia italiana ed europea, purtroppo dimenticata nel tempo attuale in cui qualcuno pensa ancora che le guerre si possano combattere e vincere.

Scheda tecnica:

Titolo: Un violino per Lisa
Autore: Luciano Cazzola
Pagine: 224
Prezzo: 15,00 euro
Confezione: brossura pastificata lucida
Editore: La Compagnia del Libro
Isbn: 979-12-80799-00-5

Quarta di copertina:
Oh, il suono del violino! Sembra il canto del cuore”.
La tragedia della Grande Guerra sull’Altopiano, la vita dei profughi strappati dalle loro case nelle terre dell’Alta Valdastico e sfollati nella pianura veneta. La straordinaria figura della giovane Lisa e del suo violino errante, che diventa strumento di amicizia e fratellanza tra genti ed eserciti diversi. L’amore che sfugge a logiche e condizionamenti, che supera i pregiudizi e le convenzioni. L’amore che, solo, può vincere sulla paura.

Leggi gratuitamente l’incipit

Informazioni aggiuntive

Peso 0280 kg
Dimensioni 14.8 × 1.2 × 21 cm