La Stella vista da Annamaria Gatti

Riportiamo la splendida recensione che Annamaria Gatti, scrittrice essa stessa, ci ha voluto regalare pubblicandola nel suo blog “Infanzia – Attenti a bambini”:

“Un bel libro indubbiamente.
Pare una sonata a quattro mani. Non avrebbe vita questo libro senza le illustrazioni. E viceversa.
La poesia tenera e vera del Natale di Franca Perini, che trova il vero animo della stella cosciente della sua bellezza straordinaria, si veste di note incantevoli dalla matita di Anna Pedron che ci mette del suo. Profonda e solida è la scrittrice, come innamorata della vita (e di un figlio, si capisce) l’illustratrice, che mette a piene mani la sua abilità in quest’opera, riportando ingegnosamente tratti di neonato, studi attenti (le mani che seminano) e sguardi indimenticabili: quelli di un asinello, di un viso bambino, di un pettirosso che scruta il cielo…

Una storia nella storia, lo “sguardo da fuori”, dice opportunamente Franca, ma il pettirosso c’è, e in tutto quel blu sfumato, in quell’oro lieve eppure trionfale, le piume rosse dell’uccellino, che tornerà al suo nido dopo aver sfiorato con un fiore Gesù, diventano un’altra storia.
E la cometa superba, scandalizzata dalla povertà dei doni e dei visitatori in quel Primo Natale, si adegua, si fa umile e comprende, svelando l’amore che accompagna il Bambino. Un vero capolavoro dei sentimenti.

Veniamo riportati al senso del Natale anche noi, se l’avessimo dimenticato. Lo sentono e lo ritrovano i bambini, che quel senso del Natale mai l’avevano perduto, solo lo tenevano chiuso in cuore, come fanno i profeti, per manifestarlo al momento opportuno.

 Questo è ancora Natale.

Annamaria Gatti

 

 

 

 

 

 

 

 

Il blog di Annamaria Gatti:
http://attentiaibambini.blogspot.com/